Ultime ricette inserite:

MAESTRI DI CUCINA DI MARE E DI TERRA



2019 22 maggio

MAESTRI DI CUCINA DI MARE E DI TERRA

MAESTRI DI CUCINA DI MARE E DI TERRA
SABATO 13 APRILE 2019

INAUGURATA LA NUOVA SEZIONE DELLA CUCINA DI MARE AL MUSEO DELLE CARROZZE DI CODROIPO.

Il 13 aprile 2019 è stata inaugurata la nuova sezione “Maestri della Cucina di Mare” al Museo Civico delle Carrozze di Codroipo per iniziativa del Maestro di Cucina Germano Pontoni in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura. La nuova sezione si colloca nell’area tematica dedicata ai Maestri della Cucina del ‘900 e offre spazio alle testimonianze della Cucina di Bordo nell’ambito della grande tradizione italiana navale, cantieristica della prima metà del ‘900 e fino agli anni Settanta, con la Società Italia di Navigazione e con il Lloyd Triestino.

Gli spazi espositivi raccolgono fotografie, minute, utensili da lavoro, giornali di bordo, documenti dei grandi chef delle storiche navi e dei loro Capitani, personaggi illustri e in modo particolare il Diario di Bordo del Piccolo di Cucina Germano Pontoni al suo ingresso nella vita di bordo con il Lloyd Triestino. Il Maestro di cucina della Federazione Italiana Cuochi, cav. Germano Pontoni, ha donato al centro museale un documento personale del proprio passato professionale ricco di ricordi e di valori legati al lavoro carico di sacrificio anche per la lontananza dalle famiglie, che ha voluto ricordare nella giornata inaugurale dedicandola allo Chef Tergido Micossi della Nave Toscana suo mentore e solidale compagno di lavoro nei momenti difficili della vita a bordo.

Ospite d’onore della giornata è stato il Commendatore Alfredo Marzi, con la donazione della sua giacca d'Ambasciatore Culinario della PRINCESS CRUISE, realizzata dalla prestigiosa ditta francese per uniformi Bragard e corredata di due onorificenze tra le tante ricevute durante la sua gloriosa carriera, il Collare della Chaine de Rotisseurs 1248, ed il Collare Chef of the Year ricevuto dalla National Executive Chef Association USA nel 1998. Inoltre fa bella mostra un modellino in legno di veliero antico costruito in scala durante le pause di lavoro del General Manager Marzi, il CUTTY SARK (Clipper inglese) del 1869 di Dumbarton Scozia.

Il Master Chef della Princess Cruise durante il suo intervento ha ricordato la grande tradizione delle splendide navi italiane in ordine di importanza come la Raffaello, la Michelangelo, la Cristoforo Colombo, Leonardo, Giulio Cesare, Augustus, Verdi, Rossini e Donizetti per gli arredi eleganti, la vita e la cultura a bordo, le tradizioni dell’alta cucina italiana, il lavoro nelle cucine. Ha concluso illustrando il significato dell’acronimo “CRUISE” stampato sulla sua divisa e motto della Princess Cruise : “Courtesy, Respect, Unfailing in Service Excellence” a testimonianza della dedizione ai fini di un servizio infallibile ed eccellente che lui e tutto il personale di bordo si prefiggevano e rispettavano quotidianamente e quale auspicio alle nuove generazioni che si affacciano a questo settore. Tutto questo patrimonio è fonte di arricchimento continuo in cultura, umanità e lunga esperienza al Centro della Cucina di Mare del museo codroipese.

dal Museo le Carrozze di san Martino di Codroipo con il Commendatore ALFREDO MARZI Culinary Ambassador, Master Chef,DEPARTMENT PRINCESS CRUISES