CERCA RICETTA



LA RICETTA INCLUDE:
PORTATA:

DIFFICOLTA':

TEMPO DI PREPARAZIONE:

STAGIONE:

CALORIE:




 vedi tutte le ricette

ORZOTTO AI GERMOGLI DI PRIMAVERA




  • PORTATA: Risotto   TIPO DI PORTATA: Primi   DIFFICOLTA':Facile   METODO:Pentola
  • CONT. CALORICO :BASSO   STAGIONE:Primavera
  •  TEMPO: 30-45 min.
  •  ABBINAMENTO:
     TOCAI FRIULANO --------------------------------------------------------------------- Vino: colore giallo paglierino tendente al verdognolo. E' un grande vino: fine, delicato, dal profumo intenso che ricorda i fiori di campo; asciutto, fresco, morbido e vellutato, con netto sapore di mandorla amara, molto rotondo, di medio tenore alcolico e contenuta aciditą. E' una delle punte di diamante dell'enologia friulana. Accostamenti gastronomici: eccellente come aperitivo, ottimo sugli antipasti magri, minestre in brodo e asciutte, suI pesce, sulle carni bianche. Va servito sui 10 - 12°C / 750 ml e 13 vol.
    www.specogna.it
  • PROFILO:
    Le ricette sono eseguite con i ragazzi della scuola di cucina CiviForm di Cividale del Friuli
  • INGREDIENTI:

    per 4 persone:
    280 g di orzo perlato,
    400 g di sclopģt,
    bruscandoli, asparagi verdi, asparagi bianchi,
    un scalogno,
    un bicchiere di vino bianco,
    sale e pepe, brodo vegetale,
    erbe fresche (timo, maggiorana, origano) q.b.,
    formaggio Grana, burro,
    olio extravergine d'oliva.
  • PREPARAZIONE:

    prendere i germogli, pulirli, lavarli e tagliarli a pezzettini piccoli. A parte, preparare un fondo con lo scalogno tritato finemente e far imbiondire in una pentola con dell'olio e del burro. Una volta imbiondita la cipolla mettere dentro i germogli e gli asparagi efarI i cucinare lentamente; dopo un po' bagnare con il vino e lasciare evaporare.
    Aggiungere l'orzo (cotto precedentemente in acqua e sale per 10 minuti) e portare avanti di cottura bagnandolo di volta in volta con il brodo.
    A fine cottura togliere la pentola deIl'orzo dal fuoco e procedere aIla mantecatura con Grana e burro; una volta mantecato aggiungere dentro un trito d'erbe fresche e versare nel piatto. Guarnire con alcune punte d'asparagi.
  • GALLERIA AGGIUNTIVA:


  • AUTORE: Marco Tomasetig - Alessandra Picciolo Art.e foto FUOCOLENTO
  • CHEF: MARCO TOMASETIG