CERCA RICETTA



LA RICETTA INCLUDE:
PORTATA:

DIFFICOLTA':

TEMPO DI PREPARAZIONE:

STAGIONE:

CALORIE:




 vedi tutte le ricette

ORZOTTO AI PORCINI E JULIENNE DI CONIGLIO




  • PORTATA: Orzoto   TIPO DI PORTATA: Primi   DIFFICOLTA':Media   METODO:Pentola
  • CONT. CALORICO :MEDIO   STAGIONE:Autunno - Inverno
  •  TEMPO: 30-45 min.
  •  ABBINAMENTO:
     TOCAI FRIULANO Vino: colore giallo paglierino tendente al verdognolo. E' un grande vino: fine, delicato, dal profumo intenso che ricorda i fiori di campo; asciutto, fresco, morbido e vellutato, con netto sapore di mandorla amara, molto rotondo, di medio tenore alcolico e contenuta aciditÓ. E' una delle punte di diamante dell'enologia friulana. Accostamenti gastronomici: eccellente come aperitivo, ottimo sugli antipasti magri, minestre in brodo e asciutte, suI pesce, sulle carni bianche. Va servito sui 10 - 12░C __________PER ULTERIORI INFORMAZIONI SUI VINI COLLEGARSI ALL'AZIENDA CLICCANDO IL LINK SOTTO
    www.specogna.it
  • PROFILO:
    piatto gustoso sempre al posto dell'orzo si pu˛ cambiare con il riso
  • INGREDIENTI:

    Ricetta per 4 persone
    240 gr orzo perlato
    100 gr porcini trifolati
    100 gr polpa di coniglio cotta a vapore
    brodo di pollo
    sale e pepe q.b.
    burro
    parmiggiano
    erba cipollina
    cipolla tritata
  • PREPARAZIONE:

    Rosolare in una noce di burro un cucchiaio di cipolla aggiungere l'orzo tostare il tutto,bagnare con del vino bianco irrorare con il brodo continuando la cottura per 30 minuti, a meta cottura circa, aggiungere nella pentola i funghi porcini e la polpa di coniglio precedentemente tagliata a julienne. Matecare tutto con il burro e parmiggiano, aggiustare di sapore con il sale e il pepe, incorporare l'erba cipollina, dividere in 4 piatti spolverare i piatti con la rimanente erba cipollina
  • GALLERIA AGGIUNTIVA:


  • AUTORE: CHEF MICHELE ZUCCHIATTI
  • CHEF: Michele Zuchiatti